Eventi, lettere di appassionati, indirizzi web e quanto fa notizia nello sport



I Premi Panathlon


1958: Mario Fraschini

1959: Giovanni Bodini

1960: Cesare Zilioli

1961: Benito Penna e
Giordano Maioli

1962: Sandro Schiavetta

1963: Lino Cerati

1964: Cesare Beltrami

1965: Giuseppe soldi

1966: Angelo Bergamonti

1967: Angelo Pedroni

1968: Giuseppe Galletti

1969: Amilcare Bodini

1970: Gino Lupi

1971: Italo Mari

1972: Oreste Perri

1973: Giorgio Ghiretti

1974: Oreste Perri

1975: Oreste Perri

1976: Roberto Ceruti

1977: Oreste Perri

1978: Italo Mari

1979: F. Manfredini

1980: Maurizio Piovani

1981: Michele Tolomini

1982: Antonio Cabrini

1983: Gianni Ghiretti

1984: Michele Tolomini

1985: Maurizio Losi e

Massimo Lana

1986: Pallavolo Cremona

1987: Giuseppe Bertozzi

1988:Gianluca Farina

1989: Roberto Canesi

1990: L. Michelotti

1991: Roberto Ferrari

1992: Ennio Gandolfi

1993: Matteo Grioni e

Alessandro Cerri

1994: Ivano Lussignoli

1995: Laura Bianzani

1996: Nicola Sartori

1997: Germana Cantarini

1998: Franco Benedini

1999: Lorenzo Bonini

2000: Simone Raineri

2001: Can. Bissolati

2002: Al. Lodigiani

2003: Ravanelli Team

2004: Chiara Bigliardi e

Elisa Baciocchi

2005: Vanessa Ferrari



Cliccate sulle testate per andare alle pagine per materia
Home
About Me
Rename Me!
About Us
Contact Info
Family
Resources & Links
Calendar & Events
Interests & Hobbies

Friends
Scriveteci le vostre opinioni di sportEmail me!




La consegna in Palazzo Trecchi


Il Premio Panathlon

a Vanessa Ferrari



Vanessa Ferrari, qui impegnata in un esercizio alla trave, non era presente alla consegna del meritatissimo Premio Panathlon avendo subito un intervento chirurgico al polso destro nella stessa giornata


Vanessa Ferrari, cinque medaglie d'oro ai Giochi del Mediterraneo nella passata stagione, non era presente allaFesta degli Auguri del Panathlon di Cremona ove avrebbe dovuto ritirare il premio più prestigioso dello sport cremonese, quello assegnato, appunto dal Panathlon. La quindicenne ginnastadi Genivolta era infatti ricoverata all'ospedale di Brescia, ove, come ha riferito il suo allenatore Enrico Casella che insieme al papà di Vanessa ha ritirato il premio per lei, era stata operata in giornata al polso destro per ridurre una frattura al metacarpo riportata giorni fa in allenamento.

"Vanessa - ha comunque riferito Casella - sta benissimo. Basti pensare che il giorno precedente l'operazione s'è allenata, nonostante la frattura ed il polso già ingessato per sei ore e che, due ore dopo essersi svegliata dall'anestesia, già faceva esercizi agli addominali sul letto. Speriamo solo che l'incidente non pregiudichi il suo rendimento ai prossimi campionati europei assoluti che si terranno in aprile."

Mancava Vanessa, ma mancava anche Marco Resemini, una delle due Coppe Alquati, trattenuto a Sabaudia in servizio militare. C'era invece il pallanotista Michele Falcone cui è andata la seconda Coppa Alquati.


Michele Falcone riceve la Coppa Alquati 2005


Numerosi i premi speciali: alla Unione Sportiva Cremonese per la promozione in Serie B, al Pizzighettone per quella in C1, all Sci Club Coelli, metre il Premio Fair Play è andato a Luca Zava e Giovanni Ferrari. A Fulvio Feraboli, presidente del CCC 1891, la targa in meoria di Angelo Dondeo




I Presidenti


1955-56

Gino Alquati

1957-58

Giovanni Moruzzi

1959

Mario Cornacchia

1959-60

Achille Salomoni

1961-65

Giovanni Moruzzi

1966-67

Pino Soldi

1968-69

Giovanni Moruzzi

1970-73

Edo Piacenza

1974-77

Carlo Soldi

1978-79

Nino Fresia

1980-83

Dario Ferrari

1984-87

Paolo Corna

1988-91

Bruno Solzi

1992-95

Francesco Zelioli Lanzini

1996-1997

Giulio Mondini

1998-2001

Sergio Nolli

2002-2005

Graziano Galbarini


Per ritornare alla prima pagina de "Il Vascello" cliccate sulla testata qui sotto



La pagina è aggiornata alle ore 23:38:15 di
Sab, 14 gen 2006